Provincia autonoma di Trento

Data di pubblicazione

24/06/2021

140 €/mln di risorse della Banca Europea per gli Investimenti riservate al Trentino

Nel 2020 Cassa del Trentino S.p.A., d’intesa con la Provincia, aveva chiesto ed ottenuto l’assegnazione di
una disponibilità di 300 €/mln dalla Banca Europea per gli Investimenti per cofinanziare progetti
infrastrutturali di importo inferiore a 50 €/mln. Il 21 luglio 2020 è stato stipulato un contratto di prestito per
la prima tranche (160 €/mln), già interamente utilizzato (da rimborsare in 10 anni e regolato al tasso fisso
dello 0,051%).
A seguito della delibera del Consiglio di Amministrazione di Cassa del Trentino assunta l’11 giugno 2021, con
delibera n. 1041 del 18 giugno 2021 la Giunta provinciale ha autorizzato la seconda tranche BEI per 140
€/mln. Il 22 giugno 2021 è stato perfezionato il Contratto di Prestito BEI – Cassa del Trentino e si è
provveduto alla registrazione dell’Atto presso l’Agenzia delle Entrate di Trento.
L’operazione, assistita dalla garanzia provinciale, consentirà di cofinanziare (fino al 90%) progetti di
investimento da realizzare nel corso del prossimo triennio.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookiescookies